Accessori bagno ad incollo: l’alternativa a tasselli, viti e trapano

Accessori bagno ad incollo: l’alternativa a tasselli, viti e trapano

Gli accessori per bagno ad incollo rappresentano un'alternativa ottima ai modelli tradizionali, ovvero quelli applicabili a muro tramite tasselli, viti e trapano. Le colle resistenti con cui questi complementi d’arredo bagno vengono applicati al muro ci permettono di dire addio agli antiestetici e permanenti buchi alle pareti.

Perché scegliere accessori bagno ad incollo

Fino a pochi anni fa, quando si parlava di accessori bagno ad incollo, non era affatto raro nutrire dello scetticismo: l'idea di incollare un accessorio sospeso, infatti, lasciava subito temere l'eventualità che questo potesse staccarsi e cadere improvvisamente sul pavimento, danneggiandosi.

Da questo punto di vista si sono registrati dei progressi davvero molto importanti: gli adesivi usati per l’applicazione degli accessori per bagno (biadesivi e colle), infatti, garantiscono una tenuta impeccabile, e non c'è davvero alcun rischio che possano staccarsi se applicati correttamente.

Non a caso, moltissime case produttrici operanti in questo settore stanno scegliendo di proporre complementi d'arredo di questo tipo: la loro qualità media ha raggiunto livelli davvero molto alti, e il gradimento espresso dai consumatori è notevole.

Tasselli e viti continuano ad essere una soluzione molto pratica per l'applicazione di accessori bagno alle pareti (non per niente sono ancora massicciamente presenti sul mercato). Ma la praticità di poter installare un accessorio attraverso un semplice sistema adesivo è davvero molto interessante.

Accessori bagno ad incollo: applicazione con biadesivo o colla

Quali sono gli accessori per bagno ad incollo più comuni?

L'elenco è lungo, a cominciare dai portasapone, un accessorio che veniva spesso installato a muro già alcuni decenni addietro: oggi il portasapone sospeso può riguardare sia la classica saponetta che il sapone liquido, e questa seconda variante, spesso definita dispenser, è quella che si sta diffondendo in modo più consistente.

Anche portasciugamani o portasalviette sono degli accessori da bagno sospesi per eccellenza. Lo stesso si può dire degli appendini (quelli usati ad esempio per l’accappatoio) che possono essere scelti tranquillamente nella variante adesiva.

Una delle novità più interessanti per quel che concerne il variegato mondo degli accessori per bagno adesivi è rappresentata dal portaspazzolino: il portaspazzolino tradizionalmente inteso, infatti, è quello che viene posato su di una superficie, che si tratti del mobile in cui è presente il lavabo o di una mensola collocata in prossimità della specchiera. Oggi invece questo utile accessorio è proposto sempre più spesso nella variante adesiva, considerata interessante anche a livello prettamente estetico.

Concludiamo con il porta scopino per wc, accessorio solitamente da appoggio e da posizionare a fianco del vaso wc, che oggi viene proposto anche in una moderna variante a parete (sempre a tassello o ad incollo). Senza dimenticare il portarotolo della carta igienica.

Sono tantissimi, dunque, gli accessori per bagno ad incollo che possono essere acquistati oggi, e tali articoli non propongono esclusivamente degli stili contemporanei: molti di essi, infatti, sfoggiano un design tradizionale, o perfino chiaramente improntato al Vintage.

Vai all'articolo precedente:Guida alla scelta dei Mobili Bagno
Vai all'articolo successivo:Oml Accessori Bagno. Arredare il bagno con gusto e originalità!
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image