Lista Desideri
  
Menu

Bagno provenzale: arredamento, rivestimento e accessori

8 Gennaio 2021
Bagno provenzale: arredamento, rivestimento e accessori

Il bagno provenzale si distingue per la sua atmosfera rupestre, ispirata alle case di campagna, dove vengono privilegiati mobili decapati, decorati a mano, e colori tenui e delicati, che rendono l’ambiente particolarmente accogliente e confortevole.

Originario della Provenza, regione del sud della Francia tranquilla e assolata dominata dalla lavanda, lo stile provenzale permette di arredare il bagno in maniera tale da farne un ambiente altamente rilassante e dal gusto romantico. Scopriamo di seguito quali mobili, rivestimenti e accessori scegliere per arredare un bagno stile provenzale.

Mobili per bagno stile provenzale

L’arredo bagno provenzale deve essere scelto, per essere perfetto, in maniera appropriata, in modo quindi da creare nell’ambiente equilibrio ed armonia. Il mobile bagno in stile provenzale ideale è composto in genere da una parte superiore in cui posizionare il lavabo in ceramica e da una sottostante in cui sono disposti diversi cassetti oppure delle ante.

All’interno vi si possono conservare gli accessori che servono nella stanza da bagno per avere tutto in ordine. I mobili per bagno stile provenzale sono realizzati in legno, materiale naturale e molto chic, ottimo per dare all’ambiente un tocco di eleganza. Ideali sono materiali come rovere, noce, ciliegio, da scegliere nei toni naturali oppure nei toni del bianco, perla o grigio, oppure nei toni pastello come il rosa pesca, il giallo tenue, l’azzurro carta da zucchero o ancora il verde salvia.

Ottimi sono anche i mobili dall’effetto "usato", che si possono realizzare trattandoli con la tecnica del decapé. È fondamentale che tutti i complementi d'arredo siano in armonia tra loro, per questo è consigliabile sceglierli presso lo stesso rivenditore o comunque della stessa linea.

Accessori bagno stile provenzale

Altrettanto importante è la scelta degli accessori bagno stile provenzale, come ad esempio il porta asciugamani da fissare alle pareti, il porta sapone o il porta spazzolino da denti, gli oggetti più comuni che sono indispensabili nel bagno.

I più indicati sono quelli realizzati con ferro battuto lavorato con tecnica artigianale, dalle forme sinuose e arrotondate e spesso ispirati a composizioni floreali. Anche in questo caso, si può scegliere ferro battuto verniciato in colori pastello oppure in bianco, ma sempre in sintonia con il resto degli arredi.

Da curare anche la scelta dello specchio, che servirà a conferire all'ambiente un ulteriore senso di ampiezza. Gli specchi per bagno stile provenzale devono mettere in risalto l’ambiente, per questo bisogna scegliere cornici dalle forme sinuose e particolari, in legno, in ferro battuto, nei colori naturali oppure che richiamino gli arredi.

Rientra negli accessori anche la scelta delle tende, anche queste importanti per completare l’ambiente. Le  tende per bagno stile provenzale sono realizzate preferibilmente in cotone, lino o tessuto grezzo, e in colori tenui, che vanno dal bianco al crema e al grigio perla.

Altro aspetto importante sono i sanitari bagno stile provenzale, anche questi dalle forme sinuose e arrotondate, per conferire all’ambiente quel gusto romantico tipico dello shabby chic.

Piastrelle bagno stile provenzale

Anche nella scelta del rivestimento bagno stile provenzale bisogna tenere in considerazione i colori. La soluzione migliore per scegliere le piastrelle bagno stile provenzale giuste è quella di optare per colori pastello, come celeste pallido oppure verde chiaro o giallo, da utilizzare sia per le pareti che per la pavimentazione.

Ottime sono anche piastrelle finemente decorate, non invadenti, raffinate ed eleganti, perfette per realizzare un bagno provenzale di sicuro effetto. Nella scelta delle tonalità, è sempre importante ispirarsi a quelle già scelte per arredi e accessori.

Come arredare un bagno stile provenzale

Per avere spunti ben precisi su cui basare la scelta, ecco alcune idee bagno stile provenzale che renderanno questa stanza unica ed esclusiva.

Per ricreare l’atmosfera provenzale, scegliere ad esempio un mobile-lavabo color lavanda, dotato di tanti piccoli cassetti per contenere gli oggetti e installare sopra uno specchio dalle forme arrotondate. Se lo spazio lo consente, inserire qualche altro mobiletto che può essere utile per conservare la biancheria da bagno, sempre in sintonia con il mobile lavabo.

Per dare un tocco veramente suggestivo al bagno in stile provenzale, è consigliabile preferire la vasca da bagno al box doccia, meglio se posizionata al centro della stanza. Il modello più indicato è quello con i piedini, decisamente di gusto vintage. Altro dettaglio da curare è anche la rubinetteria della vasca e la rubinetteria del lavabo, da scegliere in ottone, oppure in acciaio colorato, marrone o giallo.

Se si desidera scegliere rivestimenti decorati, un motivo floreale indicato è la lavanda, ideale per impreziosire le pareti, posizionando magari una fila di mattonelle con il disegno in un contesto di piastrelle in tinta unita.

Per il pavimento si può scegliere anche il legno, meglio se ad effetto anticato, oppure piastrelle che imitano il legno e la pietra nei toni naturali.

Insomma, la scelta è veramente molto ampia, e se tutti gli elementi vengono scelti con cura il risultato sarà un bagno provenzale davvero speciale!

Vai all'articolo precedente:Come arredare un bagno stile inglese
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image