Bagno sottoscala: come crearlo e arredarlo

9 Novembre 2022
Bagno sottoscala: come crearlo e arredarlo

Un bagno sottoscala si può realizzare semplicemente seguendo le indicazioni procedurali e i consigli qui riportati. Creare una sala da bagno nel sottoscala è un valido modo per sfruttare al meglio tale zona della casa.

Il sottoscala in genere è quel piccolo vano che si adibisce a ripostiglio ma che ben organizzato e arredato si può trasformare in mini bagno.

Avendo a disposizione pochi metri quadri, occorre studiare bene tutta l'area del sottoscala e scegliere gli arredi adatti al bagno che si desidera realizzare. Prima di creare e arredare un bagno nel sottoscala, bisogna tenere in considerazione le normative circa le dimensioni minime di un bagno.

Organizzare un bagno sottoscala

La prima cosa da fare per organizzare al meglio una stanza da bagno nel locale sottoscala, è studiare con attenzione le diverse altezze dell'area da adibire a bagno. Una volta essersi assicurati che si può realizzare l'impianto e che ci sono gli attacchi dell'acqua, lo spazio del sottoscala va arredato e organizzato a sala da bagno.

Un bagno sottoscala con doccia, dovrà accogliere i sanitari, la doccia e alcuni elementi d'arredo bagno. Trattandosi di secondo bagno non è obbligatorio inserirvi tutti i sanitari.

In merito al bagno sottoscala normativa, va detto che la legge stabilisce che l'accesso alla stanza da bagno del sottoscala va posto dal corridoio, dalla stanza da letto o dall'ingresso, al fine di avere almeno due porte di separazione tra il bagno e la zona cucina.

Ogni bagno per essere a norma di legge deve essere fatto seguendo i valori minimi stabiliti dal decreto ministeriale della sanità del '75 e dalle diverse leggi locali. La legge stabilisce che un bagno deve contenere i pezzi fondamentali, ossia il wc, il bidet, il lavabo e la doccia o vasca da bagno.

 Inoltre occorre una finestra per il ricambio dell'aria oppure un sistema di aspirazione meccanica. Infine i rivestimenti e tutte le superfici del bagno devono essere lisce e impermeabili per garantire la massima igiene e pulizia della stanza da bagno.

Per essere in regola, un bagno sottoscala altezza deve seguire determinati criteri stabiliti dalla legge nazionale. In un bagno ricavato nel sottoscala occorre puntare su sanitari di dimensioni ridotte, mobili a scomparsa e multiuso.

Qualsiasi progetto bagno nel sottoscala, deve tener conto che per realizzare un bagno nel sottoscala, bisogna seguire gli obblighi delle misure minime. La regolamentazione in materia, stabilisce che l'altezza minima bagno sottoscala dev'essere non inferiore a 2,40mt e nel caso di secondo servizio si abbassa a 1,20mt. I sanitari di piccole dimensioni o su misura, si possono collocare nella zona più bassa della stanza mentre la doccia, va posta ovviamente nella parte più alta della stanza.

Gli arredi per un bagno sottoscala

Prima di disporre i vari arredi bagno nel sottoscala, occorre ragionare bene circa la posizione dei sanitari e degli altri elementi d'arredo.

Sul mercato è possibile trovare diversi oggetti salvaspazio e utilissimi elementi d'arredo minimalisti, con doppia funzione e ben organizzati. Un moderno termo arredo nel bagno è una buona idea, dato che ha la funzione di riscaldare la stanza e fungere da portaoggetti e portasciugamani.

Il modo migliore per arredare un bagno nel sottoscala, sfruttando tutta l'ampiezza e l'altezza di tale area, è quello di puntare su sanitari e mobili sospesi, wc con funzione di bidet, mobiletto a scomparsa e porta scorrevole.

Quella dei sanitari sospesi è un ottima scelta, che consente di sfruttare al meglio della profondità del sottoscala, perché vi si possono integrare varie mensile, ripiani o comodi armadietti.

Considerando il bagno sottoscala dimensioni, che sono essenzialmente molto ridotte, si può optare per pratiche mensole e mini mobiletti. Le mensole e le nicchie in un mini bagno o un bagno di servizio, sono molto importanti per appoggiare tutti gli oggetti necessari. In presenza di poco spazio, si può installare un bagno con lavabo integrato, oppure un moderno lavabo ad angolo per sfruttare ogni parte della stanza.

Consigli su come arredare un bagno sottoscala

La prima cosa da fare per sapere come creare un bagno nel sottoscala, è quella di scegliere gli arredi giusti e sfruttare ogni centimetro della stanza. In uno spazio piccolo come il sottoscala, si deve puntare sull'illuminazione che può mettere in risalto ogni zona e dare un effetto voluminoso.

Per aumentare il senso di spazio è utile applicare grandi specchi alle porte. In tal caso, meglio optare per degli utilissimi specchi contenitori.

Infine, dato che la sala da bagno è quella dove si ricerca relax e comodità, per renderla più accogliente si può decorare una parete con colori accesi o elementi decorativi. Colorare una parete del bagno può garantire una certa profondità, dato che com'è noto i colori possono aumentare la sensazione di volume.

Se si vuole applicare la carta da parati, una valida soluzione per aumentare il senso di profondità consiste nell'applicare una moderna carta da parati 3D. Di certo per la pavimentazione e i rivestimenti del bagno, meglio optare per colori tenui, chiari ed eleganti. Infine va detto che più un arredo bagno sottoscala è ben abbinato e armonioso, maggiore sarà la percezione di spazio.

Vai all'articolo precedente:Come arredare un bagno di 4 mq: idee e consigli
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su