Menu

Come arredare il bagno degli ospiti: consigli e idee da copiare

22 Marzo 2021
Come arredare il bagno degli ospiti: consigli e idee da copiare

Se si ha una casa grande e spaziosa e si è amanti delle cene con amici e famigliari a casa propria, allora un’idea molto utile è quella di costruire un bagno piccolo per ospiti.

Ci sono pareri discordanti per quanto riguardo l’arredare bagno ospiti; secondo alcune fonti questo spazio deve essere assolutamente neutro, senza alcun tocco di personalità, altri invece pensano che la scelta migliore sia quella di far rispecchiare la personalità del padrone di casa anche negli spazi più piccoli.

Probabilmente la verità sta nel mezzo.

Innanzitutto è necessario capire dove è possibile costruire un bagno per gli ospiti, quanto grande è possibile farlo e quali saranno le principali funzioni (cioè se è previsto per una visita breve o anche prolungata per la notte).

Come arredare un bagno per gli ospiti

Rimanendo sempre dell'idea che quest'ambiente deve essere estremamente delicato, considerando che deve mettere a proprio agio tutti gli ospiti, non vuol dire che non si possa comunicare in parte anche il carattere del padrone di casa.

Prima di procedere con l'arredamento vero e proprio, è necessario tenere in considerazione alcuni dettagli fondamentali per creare il proprio piccolo bagno per gli ospiti.

Dimensioni

Non esistono delle dimensioni minime bagno ospiti, così come per quanto riguarda le dimensioni massime. Certo è che si devono rispettare le distanze minime fra un sanitario e l'altro, e allo stesso tempo si deve porre attenzione ad avere il minimo indispensabile per quanto riguarda la pulizia essenziale della persona.

Ufficialmente un bagno dalle dimensioni ridotte dovrebbe aggirarsi attorno ai 5-6 metri quadrati, ma la realtà è che molto spesso i bagni presentano delle dimensioni estremamente inferiori rispetto a quelle appena nominate, soprattutto se si parla di bagni adibiti all'uso degli ospiti.

Si deve tenere in considerazione che per un bagno adibito solamente alle visite occasionali, della durata di poche ore, non è nemmeno essenziale che il bagno disponga di alcuni sanitari, come il bidet (obbligatorio in almeno un bagno per abitazione) o una doccia/vasca da bagno.

Per fortuna esistono sempre più idee e soluzioni in grado di soddisfare ogni tipologia di stanza della casa, in base alle sue dimensioni, gusti e necessità.

Colori e materiali

Stiamo parlando di un ambiente che deve essere in grado di mettere a proprio agio qualunque tipologia di ospite; un suggerimento spassionato è quello di scegliere dei colori neutri, che non possano creare alcun fastidio agli ospiti.

Scegliete dei colori chiari come il beige, il bianco o il panna: per dare un tocco di personalità, però, scegliete un solo colore a contrasto e disponetelo in maniera discreta all'interno dell'ambiente, come una parete corta.

Per quanto riguarda i rivestimenti da utilizzare, si consiglia l'utilizzo di superfici uniche e idrorepellenti come:

  • calcecruda;
  • resina;
  • grandi lastre in marmo;
  • grandi lastre in ceramica;
  • lastre in cementina;
  • boiserie. 

Arredamento

Innanzitutto, se il bagno servirà solamente agli ospiti occasionali (giusto il tempo di un pranzo o una cena), potrà avere solamente un lavandino e un water; se invece volete dare la possibilità agli ospiti di dormire in casa vostra durante la notte, il bagno dovrà dovrà essere provvisto anche di un bidet e una doccia.

Il lavandino, la doccia e tutti i sanitari dovranno essere proporzionati allo spazio a disposizione, per evitare qualsiasi senso di claustrofobia a coloro che dovranno utilizzarlo.

Lasciate poi degli spazi vuoti, in modo tale che gli ospiti possano posare il loro beautycase, nel caso in cui dovessero fermarsi a casa vostra per la notte. Questi spazi possono essere ricreati con mensole, ripiani incassati, scaffali aperti o ganci, oltre ad utilizzare gli spazi vuoti che normalmente si possono trovare in bagno.

Il motivo per cui si consiglia di porre tutti gli scaffali a vista è perchè in questo modo gli ospiti potranno trovare tutto quello di cui avranno bisogno senza dover aprire alcun cassetto e/o stipetto.

Per piccole idee bagno ospiti si consiglia di mettere delle porte scorrevoli, così da non rubare ulteriore spazio prezioso alla stanza.

Accessori

Essendo un bagno piccolo e adibito per essere usato dagli ospiti, gli accessori sono importanti, se non addirittura fondamentali.

Innanzitutto, essendo un bagno utilizzato da più persone, si consiglia di mettere molti elementi per l’igiene del viso e delle mani, come sapone per le mani liquido, saponette piccole e piccoli asciugamani usa e getta di tonalità chiare, così da dare una maggiore sensazione di pulito.

Se decidete di progettare il bagno con colori chiari, mettere l'accento sui dettagli, come le maniglie/manopole del bagno, in oro o argento. Inoltre, prestate attenzione anche ai colori del portasapone, degli asciugamani e dei tappetini, che devono essere in sintonia fra loro ed avere uno uno stile univoco.

Nel caso in cui il bagno non disponga di finestre, abbiate l'accortezza di installare delle ventole, in modo da eliminare tutti gli odori.

Ponete infine attenzione allo specchio, che deve essere grande ed illuminato in maniera ottimale, così da permettere ai vostri ospiti di ritoccare il trucco e i capelli senza problemi.

Vai all'articolo precedente:Bagno in mansarda: come crearlo e arredarlo al meglio
Vai all'articolo successivo:Come arredare un bagno piccolo rettangolare: idee e consigli
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image