Come arredare il bagno stile country: mobili, piastrelle e accessori

Come arredare il bagno stile country: mobili, piastrelle e accessori

Un bagno stile country è una buona soluzione sia per una casa in campagna, ambiente naturale di questo genere di arredi, che per una di città, con qualche modifica di stile per integrarlo meglio nell'abitazione.

Ecco le idee che possiamo suggerirti su come arredare un bagno country con molta classe e stile personale!

Una differenza fondamentale: il bagno country e il bagno country chic

Tra country e country chic ci sono alcune differenze importantissime da tenere a mente.

Lo stile tradizionale è più pesante e ingombrante, arricchito da dettagli marcati molto riconoscibili. Dovrebbe essere riservato a case interamente arredate con quello stile, per mantenere una certa uniformità, e ad ambienti che non risulterebbero troppo compressi e schiacciati da un mobilio imponente e pesante, spesso in legno massello.

Il country chic è una declinazione più moderna e versatile. Trae origine dallo stesso ambiente, quello delle case di campagna, ma è meno severo nelle scelte di stile e può adattarsi anche a contesti urbani, in cui si vuole aggiungere un tocco di questo genere di arredamento. Un bagno country chic potrà adattarsi anche una casa di città, conferendo personalità all'ambiente ma con meno rigore; inoltre, sfrutterà in modo più pratico gli spazi, spesso limitati, degli appartamenti.

I mobili per bagno country

Iniziamo dai mobili principali per il bagno stile country, cioè i pensili e il sotto-lavandino. Sono ovviamente banditi metallo e vetro, troppo futuristici e minimali per questo stile così caratteristico. Decisamente più consono il legno, declinato in sfumature naturali e senza effetti di particolare lucidità, che risulterebbe un po' troppo artificiale. Se ti piace, potresti optare per una finitura shabby: finto rovinata con lavorazioni particolari. L'arredo bagno country non può tralasciare bugne e ante lavorate con i motivi classici di questo stile.

Le piastrelle bagno country

La scelta dei rivestimenti, per quanto riguarda le piastrelle per un bagno stile country, non è affatto limitata. Tutte le lavorazioni che emulano la pietra grezza sono perfette, nelle tonalità classiche del mattone: dai beige ai rossi, fino ai bruni più intensi (se l'ambiente è grande a sufficienza da non sembrare otticamente più piccolo, nel caso in cui venisse arredato con colori scuri). Se non vuoi piastrellare tutto il bagno, potresti ricoprire le pareti di una tinta texturizzata che riproduca la parete grezza. Anche in questo caso i colori naturali sono i migliori, ma un tocco in più può essere aggiunto con un verde salvia delicato.

I sanitari per bagno country

Dalla lista di possibili scelte per i sanitari dovresti eliminare tutti i modelli stondati e molto moderni: non si adattano ad uno stile classico e tradizionale. Quel che fa la vera differenza, come per le ante dei mobili, è lo stile della finitura: un bianco non troppo ottico e brillante con lavorazioni rigate sarà il più facile da integrare nell'ambiente.

La vasca da bagno country chic è un bel punto su cui giocare. Se vuoi attenerti sul modello di un bagno country chic ma urban puoi scegliere un modello stondato più moderno; se ti piace la tradizione, una vasca vintage e bucolica, magari con i piedini, sarà più intonata.

La rubinetteria bagno country

In fatto di rubinetteria per un bagno country non abbiamo dubbi: ottoni e metalli lucidi, con un design vintage sono quelli che meglio si adattano ad uno stile che gioca tutto sui dettagli. Il tocco in più che puoi scegliere per amplificare l'effetto rurale è il rubinetto della doccia dotato di tubo e doccino vecchia scuola, senza miscelatore ma con i pomelli per acqua calda e fredda separati.

Gli accessori bagno country

Parliamo ora di accessori per bagno country. I piccoli dettagli fanno sempre la differenza, in tutti gli stili di arredamento: il country non fa eccezione.

I nostri tre accessori preferiti sono:

  • I fiori: i fiori e le piante verdi rendono lo spazio vivo, fresco ed invitante; dei piccoli fiori in un vaso sul davanzale della finestra o sul piano del lavandino conferiranno un'aria più romantica e sognante.
  • Gli specchi bagno stile country, bucolici e decò: lo specchio del lavandino richiede una cornice importante, in legno o metallo smaltato o rifinito in ottone. Se la parete lo consente per dimensione, sono splendide le cornici decò molto lavorate. Attenzione però a non esagerare: un oggetto tanto imponente potrebbe far sembrare l'ambiente piccolo! In questo caso è meglio giocare con punti luce e finestre per illuminarlo a dovere e farlo sembrare più arioso e spazioso.
  • Gli asciugamani: pile di soffici asciugamani ordinati negli scaffali, meglio se coperti da un'anta in vetro per evitare che si inumidiscano, non sono solo fondamentali per la famiglia ma possono venire usati come un oggetto di vero e proprio gusto nell'arredo. Scegli colori chiari e tenui: bianco, crema, panna, azzurrino, rosa e verde delicato, che meglio si sposano con l'ambiente e non creano una macchia di colore troppo vistosa. Se le ami, sono perfette anche le piccole fantasie, come il pois delicato e il floreale.
Vai all'articolo precedente:Come montare un mobile bagno sospeso: consigli utili
Vai all'articolo successivo:Arreda il tuo bagno con gli accessori Stilhaus!
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image