Come arredare un bagno piccolissimo: idee e soluzioni salvaspazio

Come arredare un bagno piccolissimo: idee e soluzioni salvaspazio

Non è scontato avere un bagno spazioso e da arredare in qualsiasi maniera. Chi vive in città e in appartamenti avrà più possibilità di confrontarsi con bagni piccolissimi e con l’esigenza di trovare delle soluzioni salvaspazio.

Se poi si vuole arredare un bagno piccolissimo e personalizzarlo è bene avere in testa sin da subito che cosa si vuole creare.

Come organizzare un bagno piccolissimo

Un bagno deve essere bello, ma soprattutto funzionale.

I sanitari per bagno molto piccolo, da una parte all'altra della parete è bene che siano ad una distanza minima di 55cm e i sanitari presenti nella stessa parte della stanza tengano determinate distanza minime:

  • wc e bidet, 20 cm;
  • wc e doccia, 10 cm;
  • wc e lavabo, 10 cm;
  • wc e muro; 15 cm;
  • lavabo e doccia, 5 cm;
  • bidet e doccia, 20 cm;
  • bidet e lavabo, 10 cm;
  • fra due lavabi, 10 cm.

Se un bagno è effettivamente molto molto piccolo, tutti i sanitari dovranno avere le dimensioni giuste per consentire di essere usati comodamente, ma allo stesso tempo essere in armonia con le misure della stanza.

Bagno piccolo soluzioni salvaspazio

La doccia

Un bagno piccolissimo con doccia è la soluzione migliore, perchè permetterà di guadagnare un sacco di spazio. Il motivo è molto semplice; una doccia di piccolissime dimensioni misura 80X80cm, mentre una vasca piccola misura 70X170cm.

Per far risultare più grande il bagno, usa un vetro trasparente per la porta della doccia.

Il lavabo

La profondità standard di un lavabo è di 40-45 cm, ma bisogna pensare che quando ci si lava le mani, un lavabo deve essere abbastanza grande da garantire di non far schizzare per terra tutte le goccie d'acqua quando ci si lava le mani. Le dimensioni quindi, devono essere giuste per ogni necessità.

Una delle mille idee per arredare un bagno piccolo, è quella di utilizzare un mobile lavabo in cui riporre i detersivi utili per igienizzare i sanitari, la carta igienica o gli asciugamani.

I modelli di mobili lavabo che si trovano in commercio, sono quelli che arrivano fino a terra oppure quelli sospesi. Entrambi sono molto belli, ma forse quelli sospesi hanno il lato positivo di far passare più luce nei piccoli spazi del bagno ed è di più facile pulitura.

Volendo parlare sempre di mobili lavabo e di soluzioni salvaspazio, in commercio ne esistono anche con uno scomparto in più in cui riporre la lavatrice. Questo piccolo trucchetto, aiuta coprire un po' lavatrice, generalmente poco estetica, e farla entrare in uno spazio ridotto.

Nicchie, cassetti e mensole

Se si deve arredare un bagno piccolissimo, si deve usare l’inventiva. Crea degli spazi, oppure appendi delle mensole in cui riporre tutti gli oggetti che normalmente si usano per l'igiene personale e la cura della bellezza.

Se il bagno poi possiede un pilastro, se possibile, ricavane delle nicchie. Ovviamente stiamo parlando di spazio illusorio. Se si possiede un bagno piccolissimo è inutile, le misure della stanza sono quelle. Per fortuna esistono dei piccoli accorgimenti che permettono di far sembrare un po' più spazioso un bagno molto piccolo.

Lo specchio

Può sembrare sciocco, ma uno specchio posto nel modo corretto può far sembrare anche gli spazi più piccoli, un po’ più grandi.

É importante però che gli specchi utilizzati siano grandi, possono prendere anche tutta una parete, in modo da dare un vero e proprio effetto di ingrandimento della stanza.

L’ideale è di porlo sopra il lavabo e renderlo il più visibile possibile dall'ingresso del bagno, altrimento il gioco illusorio della profondità non funziona.

Idee bagno piccolissimo: la luce

La soluzione migliore è sempre quella di avere finestre grandi e ogni spazio prenderà luce  e respiro, anche se piccolo.

Un consiglio potrebbe essere quello di allargare le finestre, se possibile, altrimenti utilizzare altri piccoli espedienti per far diventare un po' più grande, un bagno molto piccolo.

Nel caso in cui le finestre siano piccole si consiglia di non mettere delle tende, o se proprio quest'opzione non è contemplata, è meglio usare delle tende morbide.

Per quanto riguarda la luce artificiale è consigliabile l'utilizzo di faretti a sospensione, plafoniere o strisce a led. Se si è veramente in presenza di un bagno piccolissimo, si consiglia di applicare ogni tipologia di illuminazione artificiale sul soffitto e puntarla sulla doccia e sulla zona lavabo.

Come abbellire un bagno piccolo

Se si deve arredare un bagno piccolissimo è bene utilizzare colori chiari, che diano respiro ed armonia alla stanza.

Gioca molto sulle sfumature del bianco, del grigio chiaro e sui colori neutrali e se si vuole un tocco giovanile, metti qualche piastrella colorata qua e là. Usa rivestimenti come la resina o la pittura smaltata.

Non esistono delle piastrelle adatte ad un bagno piccolo, valuta lo stile che vuoi utilizzare e il budget che hai a disposizione.

Quando si vuole arredare un bagno molto piccolo si deve già sapere in che stile volerlo arredare, in modo da facilitare parte del lavoro nella scelta dei materiali e dei sanitari. Presta attenzione anche agli arredi come il portaspazzolino e gli asciugamani.

Le stanze piccole, risulteranno facilmente in disordine quindi tutto deve risultare armonioso in ogni minimo dettaglio: arredi, suppellettili, colori.

Vai all'articolo precedente:Bagno piccolo: soluzioni salvaspazio per organizzarlo al meglio
Vai all'articolo successivo:Bagno stile barocco: arredamento, accessori e rivestimenti
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image