Come arredare un bagno piccolo con lavatrice

Come arredare un bagno piccolo con lavatrice

Se possiedi un bagno all'interno di uno spazio piuttosto ridotto e non hai alternative o non sai dove altro mettere la lavatrice, sei senza dubbio ben consapevole delle difficoltà che possono esistere nell'arredarlo. Ci sono alcuni piccoli accorgimenti che spiegano bene come arredare un bagno piccolo con lavatrice e vedremo passo passo come fare per far stare tutto anche in un ambiente dalle dimensioni contenute.

La prima soluzione utile è quella di acquistare un mobile bagno con lavatrice. Questi complementi d'arredo, infatti, in genere dispongono di scaffali che si sviluppano in altezza, mentre nella parte inferiore vi è lo spazio necessario ad ospitare la lavatrice. Ne esistono anche di dimensioni minori rispetto ai classici 60 cm di profondità (tipici della maggior parte delle lavatrici in commercio), con modelli di mobile bagno con lavatrice profondi 50 cm o altri tipi che arrivano appena a 40 cm di profondità. Ovviamente la lavatrice andrà acquistata in base allo spessore del mobile, per poter essere sistemata esattamente nello spazio riservato. Il mobile bagno con lavatrice, o un mobile coprilavatrice con lavatoio, ti offre poi la possibilità di sistemare il necessario al bucato comodamente sopra gli scaffali, dove potrai mettere bacinelle, detersivi o altri strumenti utili al lavoro di lavanderia.

Un'altra soluzione è quella di acquistare un mobile lavatoio, se magari preferisci avere a disposizione un piccolo lavandino dove poterti occupare del lavaggio del bucato a mano. Il mobile lavatoio ha dimensioni piuttosto ridotte e può essere messo tranquillamente accanto alla lavatrice, così da avere l'area riservata alla lavanderia all'interno di un unico spazio. Come per i mobili per bagno con lavatrice, anche il mobile lavanderia è disponibile con dimensioni di profondità ridotte rispetto ai 60 cm standard, proprio per trovare facilmente posto anche all'interno di spazi stretti.

Esistono anche dei mobili bagno con lavatrice ad incasso, che sono molto simili ai mobili per bagno con lavatrice e possono venire anche realizzati su misura, a seconda del modello di lavatrice acquistata. Per questo genere di mobili puoi rivolgerti al tuo falegname di fiducia oppure chiedere all'interno dei negozi di elettrodomestici o nei mobilifici se dispongono del servizio di realizzazione su misura.

Questi sono soltanto alcuni piccoli trucchetti che spiegano come arredare un bagno piccolo con lavatrice. In linea generale, un consiglio sempre valido è quello di sfruttare lo spazio in altezza (magari con mobili ricchi di scaffali oppure usando delle mensole), dal momento che quello in larghezza risulta piuttosto limitato. In questo modo potrai facilmente sfruttare tutto lo spazio a tua disposizione.

Vai all'articolo precedente:Come pulire i rubinetti del bagno con metodi fai da te
Vai all'articolo successivo:Come arredare un bagno lungo e stretto
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image