Come arredare un bagno Shabby Chic o in stile provenzale

Come arredare un bagno Shabby Chic o in stile provenzale

Lo stile provenzale o lo Shabby Chic sono ideali per chi ama arredi e complementi romantici e accoglienti. Così come per il soggiorno o la camera da letto, anche il bagno può essere impreziosito e valorizzato per avvicinarsi a questi 2 modi di interpretare e vivere la casa. In questo articolo quindi spiegheremo come arredare un bagno in stile Shabby o provenzale, indicando anche con quali prodotti.

Arredo bagno Shabby Chic o provenzale: tratti distintivi

Prima di spiegare come arredare il bagno Shabby Chic o provenzale, è doveroso capire le caratteristiche di entrambi gli stili, nonché i punti in comune.

Quello provenzale è uno stile che si rifà alle vecchie case dell’omonimo territorio francese. Abitazioni sul mare contraddistinte da colori pastello (prevalentemente nei toni del blu o del verde), abbellite da arredi e complementi classici e romantici. Il tutto poi è impreziosito da tessuti leggeri, motivi floreali e richiami vari alla natura.

Lo Shabby Chic invece è la versione più moderna del provenzale. Anche qui vincono le tinte pastello e le decorazioni che si ispirano alla natura e alla campagna. Ciò che realmente cambia però è l’effetto consumato di mobili e complementi. Una patina di usura tipica degli arredi di altri tempi, ma che in questo caso diventa di tendenza e ricercata anche quando in realtà i mobili sono nuovi di zecca!

Esempio di mobile bagno shabby chic

Come arredare bagno shabby chic

Per arredare il bagno in stile Shabby sarà fondamentale puntare maggiormente su tutti quegli elementi che possono dare colore alla stanza (colori pastello ovviamente) o sembrare vagamente retrò. Seguendo i consigli che daremo tra poco, trovare la conformazione ideale per il tuo bagno stile provenzale o Shabby sarà un gioco da ragazzi.

Per molti aspetti la tipologia di bagno che stiamo analizzando ha diversi elementi in comune con lo stile classico. Quindi ti invitiamo anche a leggere l’articolo “Come arredare un bagno classico: coniugare raffinatezza e praticità” per avere qualche altro spunto!

Sanitari Shabby

Per accentuare l’idea di bagno retrò, i sanitari dovrebbero avere una classica installazione a terra. Se poi vogliamo anche che la forma della tazza sia in linea con lo stile provenzale, allora ti consigliamo vaso wc e bidet della linea Lante di Simas. Per quanto riguarda il lavabo, puoi anche sceglierne uno tradizionale con colonna.

Rubinetti Shabby Chic

In modo simile ai sanitari, anche la rubinetteria del bagno provenzale o Shabby deve richiamare il passato. L’arredo bagno stile provenzale ha bisogno di classici pomelli per l’acqua, anziché di moderni miscelatori. Inoltre, è sempre meglio prediligere rubinetti dalle forme curve e morbide in colori che ricordino l’argento o l’oro.

Pavimenti e rivestimenti bagno Shabby

Per pavimenti e pareti è meglio optare per tinte pastello chiare o colori neutri. Se si è in vena di osare, si può anche propendere per pompose carte da parati damascate, a pois o floreali.

Se si scelgono dei classici rivestimenti bagno Shabby, le piastrelle bianche diamantate (o a mattoncino) sono le ideali. In alternativa possiamo anche donare alla stanza un tocco più brioso rivestendo le pareti con delle fantasiose cementine tono su tono… Queste mattonelle, che caratterizzavano le architetture dei primi del ‘900, saranno perfette come piastrelle Shabby Chic.

Piastrelle Shabby Chic: le cementine Marazzi

La stessa soluzione appena vista per i muri, è perfetta anche per dare risalto ai pavimenti stile provenzale. In alternativa anche il gres porcellanato effetto legno, nei toni chiari del bianco, del grigio o del cappuccino, si dimostrerà degno di essere definito come pavimento Shabby Chic.

Mobili per bagno stile provenzale

Se il lavabo a colonna proposto prima non è di nostro gradimento, possiamo comunque trovare diverse alternative di mobile bagno Shabby Chic. I canoni da rispettare sono a grandi linee gli stessi già citati: colori chiari o neutri, linee di ispirazione country o retrò, modelli da appoggio a terra (vedi immagini precedenti).

Doccia o vasca per bagno provenzale

Per concludere al meglio l’arredo bagno Shabby, bisogna curare anche la parte relativa a doccia e vasca. Per quanto riguarda quest’ultima, la soluzione più azzeccata consisterebbe in una elegantissima vasca free standing arrotondata con piedini a zampa di leone.

Se invece volessimo una soluzione più comoda, dovremmo indirizzarci per una bella doccia in muratura (o ricavata in una nicchia ad una parete) o in una soluzione combinata del tipo vasca + doccia. In entrambi i casi, per rispettare lo stile Shabby o provenzale, consigliamo di aggiungere una classica tendina con fantasia floreale al posto del box in vetro o cristallo. Molto gradite saranno anche le cementine (viste prima) come rivestimento per la zona doccia.

Vai all'articolo precedente:Come arredare un bagno contemporaneo
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image