Come installare una vasca da bagno: passaggi fondamentali

7 Ottobre 2021
Come installare una vasca da bagno: passaggi fondamentali

La vasca rappresenta l’elemento fondamentale del bagno, e per renderla perfettamente fruibile bisogna installarla correttamente. Esistono diverse tipologie di vasche, di varie forme e dimensioni, ma le fasi di montaggio sono molto simili fra loro.

Si può scegliere fra vasca da bagno rettangolare, ovale, angolare, asimmetrica, vasca freestanding, con doccia, vasca da incasso. Il montaggio richiede attenzione particolare, soprattutto se si decide di eseguire questa operazione da soli e in economia. È dunque fondamentale conoscere le varie fasi per eseguire in modo accurato i lavori. Ecco i passaggi fondamentali su come installare una vasca da bagno.

Passaggi fondamentali per installare una vasca da bagno

La prima cosa da fare è misurare lo spazio in cui deve essere installata la nuova vasca. Dopo aver scelto il modello e la forma desiderata, ovviamente tenendo conto dello spazio disponibile, bisogna preparare il pavimento e stabilire l’altezza installazione vasca da bagno, da considerare anche con riferimento all’altezza della vasca, per evitare che venga posizionata troppo alta. Stabiliti questi aspetti molto importanti, ecco le fasi per eseguire una perfetta installazione vasca da bagno a incasso, che è quella più comune.

  • Preparare il pavimento e la parete per accogliere la vasca

Prima di montare una vasca da bagno da incasso, bisogna effettuare delle operazioni preliminari che riguardano il pavimento e le pareti. Sia pavimento che parete devono infatti essere resi impermeabili. Nel caso del pavimento, occorre scegliere piastrelle che assicurino una buona tenuta stagna, mentre per la parete occorre stendere un primer e un prodotto che le renda impermeabili all'acqua. Una volta che tutto viene preparato, è il momento di procedere nel montaggio della vasca.

  • Installare i piedini della vasca

Le vasche non sono tutte uguali e ognuna ha delle caratteristiche specifiche. Vi sono infatti quelle senza piedini, ma esistono anche quelle dotate di piedini. Se la vasca scelta possiede i piedini, prima di proseguire bisogna installarli sul pavimento. La loro installazione è abbastanza semplice e non serve essere degli esperti per montarli con precisione. Munirsi di un giravite e fissare, sullo spazio in cui deve essere installata la vasca, i fori presenti sui piedini. Dopo aver eseguito questa operazione, procedere al fissaggio dei rubinetti con i flessibili. Terminate queste operazioni, si potrà procedere con il montaggio vasca da bagno, iniziando ad installare il bocchettone.

  • Installare il bocchettone

Per installare il bocchettone occorre prima di tutto avvitarlo al sifone e raccordarlo al tubo di scarico, in modo tale da fissarlo in modo saldo e stabile. È consigliabile completare il fissaggio del bocchettone applicando un mastice di silicone oppure una guarnizione. Allo stesso tempo occorre montare il troppopieno e il coperchio e stringere entrambi per bene, avvitandoli fino in fondo. Una volta che sono stati fissati gli accessori indispensabili per far funzionare correttamente la vasca da bagno, si può proseguire con l’installazione della stessa.

  • Montare la vasca da bagno

Il montaggio corretto di una vasca da bagno da incasso prevede che sia perfettamente orizzontale. Per controllare se lo è, munirsi di una livella, poggiare la vasca al muro e con una matita tracciare i confini. In corrispondenza di questi ultimi vanno inseriti i tasselli, da rivestire poi con la schiuma per attaccare la vasca. Terminata questa operazione, tra la vasca e il muro applicare delle guarnizioni in silicone, in maniera tale che entrambi non vengano danneggiati.

Questa fase era l’ultima riguardante il montaggio della vasca da bagno da incasso, che come visto non è particolarmente difficile, ma se non si ritiene di essere all’altezza, il consiglio è quello di rivolgersi ad un esperto professionista che provvederà a montarla rapidamente.

 

Vai all'articolo precedente:Come montare un box doccia angolare: procedimento e consigli utili
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su
Cookie Image