Disposizione sanitari bagno piccolo: i nostri consigli

10 Agosto 2022
Disposizione sanitari bagno piccolo: i nostri consigli

La disposizione dei sanitari in un bagno piccolo può davvero essere un rompicapo per via del poco spazio a disposizione, e per il fatto che comunque i sanitari hanno delle misure e delle distanze minime da rispettare.

Scegliere con cura la posizione significa dare un aspetto equilibrato a tutto il bagno, cercando allo stesso tempo di non sprecare il poco spazio a disposizione per rendere funzionale ogni centimetro della stanza.

Vediamo quindi qualche consiglio sulla scelta dei sanitari e della loro posizione, quando ci si appresta ad arredare un bagno di piccole dimensioni.

Sanitari per bagno piccolo: quali scegliere

Per prima cosa dobbiamo cercare di capire quali sanitari è meglio selezionare, in caso di arredamento di un bagno di piccole dimensioni.

Ovviamente la scelta dovrà ricadere su un tipo di sanitario dallo stile moderno, con linee più squadrate e nette: la bombatura e curvatura dei classici sanitari occupa infatti un volume maggiore, e rischia di non lasciare abbastanza spazio tra un complemento e l'altro.

La scelta spesso ricade su sanitari sospesi per bagno piccolo, che aiutano anche a risparmiare spazio nella parte bassa, donando una maggiore sensazione di leggerezza e ampiezza di cui giova tutta la stanza.

Misure sanitari per bagno piccolo

Quando si scelgono i sanitari per un bagno piccolo è fondamentale avere già un quadro completo delle misure a disposizione e delle distanze tra i vari elementi da disporre.

È, quindi, buona regola per prima cosa prendere in maniera rigorosa le misure del bagno e delle varie pareti, facendosi magari aiutare da un professionista dell'installazione di sanitari, che riesce anche in questa fase preliminare di progettazione dell'arredamento, ad indicare se vi sono particolari necessità o impedimenti per il posizionamento degli scarichi.

Una volta prese tutte le misure del caso, si può passare alla posa dei sanitari, avendo cura di mantenere delle distanze minime tra loro, da rispettare per avere la massima funzionalità e resa estetica.

Precisiamo che non esistono distanze minime a norma di legge che devono essere rispettate, ma possiamo ipotizzare delle misure standard che consentono di utilizzare con comodità ognuno dei sanitari.

Ad esempio, la distanza consigliata dalle pareti laterali è di 15 cm nel caso del WC e di 20 cm per quello che concerne il bidet. Tra i due elementi appena nominati la distanza dovrebbe invece essere di 20 cm. 

Disposizione sanitari in bagno piccolo

La scelta della disposizione è un elemento decisivo per dare un aspetto equilibrato e rendere funzionale tutto il bagno.

Abbiamo parlato non a caso di WC e bidet, in quanto si tratta di due sanitari che necessitano di una comodità particolare e di spazio per essere utilizzati.

Possono essere posizionati sostanzialmente in due modi: affiancati o frontalmente. La soluzione migliore è probabilmente quella di metterli uno a fianco all'altro, considerando che ci sono altri elementi che dovranno trovare spazio all'interno del bagno.

Meno problemi di distanze si hanno, infatti, con lavandino e doccia: quest'ultima dovrà per forza essere posizionata nella parete opposta rispetto a WC e bidet, con il lavandino idealmente posto a metà strada tra le due zone.

Anche la scelta della doccia deve essere ben ponderata: meglio favorire una di quelle soluzioni cosiddette "walk-in", che sfruttano le pareti per mettere di fatto solo due ante laterali al posto delle classiche quattro, permettendo un risparmio di spazio e una resa estetica di impatto più leggero su tutta la stanza.

Infine, un'ultima indicazione su come posizionare i sanitari in un bagno piccolo: il mobilio deve essere ridotto all'osso, ed è quindi consigliabile trovare una soluzione integrata con il lavandino, che permette di risparmiare un sacco di spazio, oppure di adottare delle mensole a muro dai profili leggeri per non dare pesantezza a tutta la stanza.

Vai all'articolo precedente:Sostituire sanitari a terra con sospesi: i vantaggi
Vai all'articolo successivo:Disposizione sanitari bagno per disabili: misure e distanze
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su