Montaggio vasca da bagno con pannelli: passaggi essenziali

7 Marzo 2022
Montaggio vasca da bagno con pannelli: passaggi essenziali

Ci si può trovare ad affrontare il montaggio di una vasca da bagno nel caso in cui si abbia un progetto di ampliamento della propria casa, un progetto di restauro oppure nel più sfortunato dei casi, ci si trova ad avere una rottura che rende necessaria la sostituzione

In una casa con doppi servizi, spesso si sceglie di avere la vasca nella stanza da bagno con una metratura più grande, per renderla più confortevole e vivibile. Le soluzioni presenti nel mercato sono davvero innumerevoli e adattabili a qualsiasi richiesta ed esigenza del cliente. Per arredare bagni in stile moderno ed essenziale, si possono scegliere vasche freestanding e pannellate e docce walk-in molto ampie.

La doccia, nota per essere pratica e veloce, viene spesso scelta per un bagno dalle dimensioni contenute, anche se, è difficile rinunciare al comfort che può dare una colonna con idromassaggio e getti d'acqua indirizzabili.

L'installazione di una vasca con pannelli richiede precisione e l'utilizzo di alcuni attrezzi appositi ma se eseguita con metodo e attenzione, è alla portata di tutti.

Montaggio vasca da bagno pannellata: cosa serve avere

Per il montaggio di una vasca da bagno con pannelli, sono indispensabili oltre alla vasca e, appunto, ai pannelli di rivestimento, i seguenti materiali:

  • il sistema di scarico
  • il miscelatore
  • la doccetta
  • delle viti autoperforanti
  • dei raccordi idonei all'impianto di carico dell'acqua
  • il tubo di scarico
  • dei listelli di legno
  • dei tasselli prolungati
  • dei pannelli di legno truciolare idrorepellente da 16 mm
  • una cartuccia di silicone

I pannelli di legno fungono da insonorizzante tra la vasca e i pannelli che fanno da rivestimento. È consigliato praticare un'apertura all'altezza dello scarico, nel caso in cui si dovesse rimuovere per una pulizia approfondita o in caso di sostituzione.

La rubinetteria (miscelatore e doccetta) può essere scelta separatamente ma è sempre consigliabile mantenere una linea di arredo omogenea e in armonia con il resto dei sanitari.

Per procedere all'installazione fai da te, sono necessari anche i seguenti utensili a portata di mano (non dimenticate metro allungabile, matita e nastro adesivo!):

  • un cacciavite
  • una chiave a forchetta
  • una bolla d'aria
  • un trapano avvitatore
  • un martello
  • una pistola per silicone

Come montare vasca da bagno con pannelli: 6 passaggi essenziali

I passaggi principali per il montaggio di una vasca da bagno pannellata sono i seguenti:

  1. chiudere il rubinetto e svuotare le tubature
  2. misurazione per il telaio in legno dove inserire la vasca e fissarla
  3. fissare i pannelli a copertura della vasca
  4. siliconare
  5. montare e installare la rubinetteria
  6. godersi la nuova vasca!

È importante procedere alla misurazione di telaio e pannelli con accurata attenzione. La bolla ad aria e il nastro adesivo sono un supporto per tracciare le dimensioni che devono essere rispettate sul pavimento e sulla muratura a cui si appoggerà la vasca.

Oltre a vuotare le condutture e a chiudere l'acqua, è necessario che gli spazi per il sifone e lo scarico combacino perfettamente. 

Nel caso in cui la vasca non sia autoportante, è necessario il telaio in legno, al quale andrà fissata la vasca stessa. I pannelli vanno tagliati su misura e devono aderire a filo muro per poter essere siliconati. I pannelli necessari possono essere da uno a tre, questo dipende da quanti lati la vasca non possia sulle pareti.

Se non vi considerate degli esperti e la vostra manualità non è una delle caratteristica che vi distingue, affidatevi ad un esperto. I lavori di montaggio di una vasca non occupano più di una giornata (se invece dovete anche rimuovere la vecchia, ci vorrà un po' più di pazienza).

L'ultimo passaggio è quello che darà maggior soddisfazione: godervi un meritato momento di relax nella vostra nuova vasca!

Vai all'articolo precedente:Colonna doccia o saliscendi: quale scegliere per il bagno
Vai all'articolo successivo:Installazione vasca da bagno a incasso: passaggi da seguire
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su