Sanitari sospesi: vantaggi e svantaggi da considerare prima di sceglierli

Sanitari sospesi: vantaggi e svantaggi da considerare prima di sceglierli

Accattivanti, esteticamente d'impatto e ultra-moderni: i sanitari sospesi danno vita al giusto compromesso tra un prodotto innovativo e all'avanguardia e l'estrema funzionalità. Complici le innate caratteristiche peculiari, sono proprio i sanitari bagno sospesi a rappresentare un vero e proprio trend, specie per chi è belle condizioni di dover affrontare una ristrutturazione del proprio locale da bagno. Sostituire i sistemi ingombranti e obsoleti uniti alle agevolazioni fiscali conduce inevitabilmente alla scelta di ricorrere a questa tipologia di sanitari, spesso a discapito di quelli convenzionali e installati a terra.

Il mercato attuale offre un'ampia scelta di complementi moderni e di design e, fatta eccezione per il prezzo, ciò che influisce sulla scelta di ricorrere ai sanitari sospesi è sicuramente lo stile e l'arredo che costituisce il bagno. Essi infatti possiedono le medesime funzionalità dei sanitari convenzionali installati a filo pavimento, determinando però sostanziali differenze: risultano infatti non solo esteticamente più piacevoli da vedere, ma anche più funzionali e igienici. Di fatto dunque l'evoluzione dei sanitari per il bagno ha rapidamente coniugato alla perfezione estetica e funzionalità, contribuendo a rendere tale ambiente, funzionale e particolarmente piacevole e rilassante.

Sanitari sospesi Ideal Standard

Come scegliere i sanitari sospesi

I sanitari sospesi rappresentano senza dubbio la soluzione più adatta ad assecondare le esigenze di spazio tipiche delle strutture moderne dove il bagno viene realizzando sfruttando spazi spesso piuttosto ridotti.

Al fine di ottenere l’illusione ottica di un bagno spazioso e maggiormente ampio è per questo possibile ricorrere ad alcuni piccolo accorgimenti utili quali ad acquisto dei sanitari sospesi che si differenziano da quelli a terra in quanto offrono una maggiore libertà di movimento, la perfetta ottimizzazione dello spazio a disposizione, e uno stile unico, moderno e di design.

Tantissimi sono ad oggi i brand che propongono soluzioni funzionali e di notevole impatto, adatte sia ad ambienti estrosi e fuori dall'ordinario che più classici e usuali: i sanitari sospesi Ideal Standard ad esempio offrono un ottimo rapporto qualità/prezzo attraverso opzioni moderne e funzionali mentre per chi predilige uno stile classico e ricercato i sanitari sospesi Pozzi Ginori rappresentano una valida alternativa. In ultimo i sanitari sospesi Dolomite, perfetti per chi invece desidera un bagno moderno e piacevole al giusto prezzo.

Come installare sanitari sospesi

Tra i fattori che influiscono sulla scelta dei sanitari sospesi compare sicuramente la facilità di installazione che in questo caso non avviene sul pavimento ma a ridosso della parete. In questo modo la superficie calpestabile si mantiene libera da ingombri consentendo una pulizia più accurata dell'ambiente, reso ancora più confortevole dalla sensazione di leggerezza e armonia data dalla sensazione che tali complementi fluttuino delicatamente nello spazio.

Come si montano i sanitari sospesi? Condizione necessaria è il disporre di una parete il cui spessore risulti almeno di 8 cm. Diversamente occorrerà realizzare una controparete che ricopra un’altezza di poco superiore a quella dei sanitari e con larghezza di almeno 150 cm. Qualora la parete sia realizzata in cartongesso e non in muratura, occorrerà sfruttare un modulo autoportante predisposto per l’ancoraggio di apposite staffe a terra.

Sanitari sospesi Pozzi Ginori

Kit per il montaggio sanitari sospesi

Come fissare i sanitari sospesi? In commercio sono facilmente reperibili specifici kit di montaggio per sanitari sospesi che oltre alla cassetta di scarico sono costituiti da tasselli utili a supportare la sospensione dei complementi e dagli attacchi per l'alimentazione idrica e per lo scarico che in questo caso risulterà a scomparsa.

Grazie a queste caratteristiche quindi i sanitari sospesi risultano adatti sia per bagni ciechi o di servizio che per ambienti più ampi, resi da subito armonici e sofisticati. Tuttavia come avviene per ogni genere di complemento d’arredo, presentano vantaggi e svantaggi.

Vantaggi sanitari sospesi

Tra gli innumerevoli vantaggi di questo tipo di sanitari, compare sicuramente la praticità per quel che concerne le quotidiane pulizie del bagno, che più degli altri, è l'ambiente che richiede maggiore cura e igiene. I sanitari a terra spesso rendono difficile tale operazione pregiudicando una pulizia profonda e accurata.

Grazie ai sanitari sospesi invece, avere la superficie calpestabile completamente sgombra, permette di operare con accuratezza e meticolosità a vantaggio del benessere. Non meno importante il notevole impatto estetico offerto da tali complementi in grado di rendere l'ambiente ricercato e di gusto, espressione di una maggiore cura volta ai dettagli, senza tuttavia precludere la funzionalità.

Svantaggi sanitari sospesi

Gli svantaggi legati ai sanitari sospesi sono invece associati essenzialmente alla manutenzione e ai costi di installazione. Creare un bagno funzionale e di design richiede sovente una spesa piuttosto ingente e per quel che concerne questa tipologia di sanitario, è necessario affidarsi ad un professionista che segua tutti i protocolli previsti in modo da garantire una lunga durata nel tempo e una resistenza ottimale.

Sanitari sospesi opinioni

I sanitari sospesi trovano non solo ampio impiego nella creazione o ristrutturazione di un bagno funzionale e di design, ma anche un riscontro particolarmente positivo dato dalla possibilità di ottimizzare facilmente anche spazi ridotti, senza rinunciare ad uno stile unico, moderno e all'avanguardia.

Vai all'articolo precedente:Come scegliere i sanitari per il bagno: tipologie, vantaggi e svantaggi
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image