Menu

Colonne per Lavabo

Colonne per lavabo: guida all'acquisto

Il lavabo a colonna è ancora oggi una delle scelte più frequenti e grazie all’ampia gamma di modelli e di design proposti permette di arredare il bagno con stile ed eleganza. Come orientarsi nella scelta? Quale colonna scegliere per avere un bagno bello e funzionale? Ecco una guida all’acquisto di colonne per lavabo.

Colonne per lavabo versatili e funzionali

La colonna lavabo viene abbinata al corpo centrale sia per ricoprire il sifone e i tubi dell'impianto idrico, sia per creare un insieme armonioso e integrare al meglio ogni elemento. Nella progettazione di un bagno, o anche nella ristrutturazione, bisogna valutare la scelta della colonna lavandino, in maniera tale da optare per quella giusta.

Le numerose soluzioni di colonne lavabo per fortuna permettono di scegliere fra forme di vario tipo per inserirle perfettamente in qualsiasi stile. Le colonne per lavabi sono molto richieste per diversi motivi, i principali e più evidenti sono i seguenti:

  • Sono semplici e veloci da installare
  • Permettono di scaricare a terra il peso del lavabo e quindi di installarli anche su murature leggere
  • Sono versatili perché in base alle esigenze il lavabo si può abbinare ad una mezza colonna, mobile contenitore o un sifone d’arredo
  • Sono anche abbastanza economici

Sul mercato esistono svariate soluzioni, anche semicolonne lavabo da scegliere per risparmiare spazio quando si tratta di un bagno piccolo. Infatti, poiché vengono fissate direttamente alla parete o al supporto del lavabo, le semicolonna nascondono l’impianto e lasciano libero lo spazio a pavimento. Questa soluzione permette di semplificare la pulizia dello spazio sottostante e della parete.

Colonne per lavabo: tipologie e materiali

Le tipologie di colonne per lavandini sono tante e riescono a soddisfare qualsiasi esigenza. Per mettere in risalto un lavandino del bagno si può optare per colonne di vari modelli, che spazino dallo stile classico, semplice e sobrio, a quello più particolare.

Esistono infatti colonne per lavandino bagno semplici, affusolate, sobrie ed eleganti, adatte per un bagno comodo e pratico, in cui bisogna ottimizzare gli spazi. In genere questi modelli hanno un rapporto equilibrato tra forma e funzionalità e sono indicati sia per bagni moderni che per bagni tradizionali. 

Vi sono però anche colonne lavabo più scenografiche, di dimensioni più importanti, lavorate con scanalature sul fondo che ne fanno dei complementi di arredo a tutti gli effetti. Questi modelli sono indicati per bagni di grandi dimensioni e vanno posizionati in bella vista per garantire un potente impatto visivo.

Di alta resa estetica sono i modelli di design, molto raffinati e in grado di rendere il bagno un vero capolavoro. Per quanto riguarda il materiale le colonne lavabo privilegiate sono quelle realizzate in ceramica, materiale tradizionale, resistente e durevole nel tempo, e anche estremamente facile da pulire. Basta infatti un colpo di spugna per farlo brillare e renderlo lucente.

Tuttavia, abbastanza diffuse sono anche le colonne per lavabo in resina, materiale dalle caratteristiche tecniche particolari, che consente di ottenere spessori molto sottili e di assecondare quindi anche i gusti orientati verso forme ultra moderne e contemporanee. E’ anche possibile impiallacciare la colonna con materiali diversi dalla ceramica in modo da creare contrasti cromatici interessanti, ma questa soluzione riguarda soprattutto i lavabi monoblocco.

Il colore più gettonato per la colonna è in genere il bianco, di fortissima tendenza, ma molto richiesti sono anche le colonne colorate, da scegliere per stile d'arredo del bagno.

La vasta gamma di soluzioni e materiali permette di fare un abbinamento perfetto con i sanitari e il resto dell’arredo bagno, per creare un ambiente rilassante e armonioso, in grado di favorire il benessere psico-fisico.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image